Le splash
€ 2,025
of € 4,000
50
42
sponsors
End
Il progetto Le Splash nasce dalla volontà di collaborazione attivata da un gruppo di artisti che uniscono energie e professionalità nell’adattamento e realizzazione di un un x-metraggio del racconto di Pier Vittorio Tondelli "Mimi e istrioni" contenuto nella raccolta "Altri libertini".
Il lavoro collettivo è base fondante del progetto.

Tutte le fasi della produzione e post-produzione del film (stesura, drammaturgia, adattamento, costumi, scenografie, allestimenti, riprese, montaggio, distribuzione e found raising) saranno l'esito di uno scambio costante fra i partecipanti.
Il gruppo si muove nell’anonimato, dichiarando il desiderio di uscire dallo schema rigido dell'autorialità e investendo nella possibilità di una fruizione libera del sapere.
Le Splash è sperimentazione: artisti, performer, intellettuali, mettono a disposizione le proprie conoscenze specifiche e, attraverso la libera partecipazione alle diverse fasi, sono coinvolti nel processo totale della messa in opera. Non esiste dunque un autore unico ma un gruppo di persone che realizza insieme, che chiamiamo, per comodità "Le Splash” dal nome delle protagoniste del racconto di Tondelli, un nome unico a denominare sia il gruppo di lavoro che il progetto stesso.

Produzione-Partner
L’idea dell’autoproduzione di stampo indipendente è punto altrettanto fondamentale del progetto, coloro che vorranno partecipare economicamente ad esso dovranno in qualche modo essere consapevoli della sua natura. Evidente, in questo caso, è che l’investimento e supporto deve essere motivato non solo dall’interesse nell’opera finita ma nella modalità di realizzazione che ne determina il processo originale di elaborazione. Il supporto economico o professionale non si materializza tanto verso l'oggetto-opera quanto verso la processualità-esperienza percorsa per realizzarla. Chi si propone come partner si prende a cuore un processo di lavoro che sconfina continuamente in una non-categoria artistica. Le Splash è un processo didattico, un’esperienza di rete, un blog, una derivazione performativa, è arte relazionale, è politica: il film sarà sia un elaborato cinematografico sia di arte contemporanea, la sua natura è il dinamismo, la sua natura è averne molte.

Spese
Tenendo conto che l’intero film sarà realizzato grazie alla passione di professionisti che offrono gratuitamente il proprio contributo, i costi di produzione si riferiscono e sono calcolati sui service luci, audio-video, per le scenografie, e le spese dello spazio che ci ospita.
Le spese di base possono essere quantificate in 4.000 euro.

Quote
Tutti coloro che partecipano con una quota alla produzione del progetto avranno il loro nome inserito nei titoli di coda del film come produttore dello stesso.
Da due quote in poi sarà possibile assistere
alle riprese e comparire come comparsa nel film stesso.

Modalità
I primi incontri sono stati diretti alla specificità metodologica necessarie ad attivare un progetto con le caratteristiche sovra descritte. La creazione di aree di lavoro è stata vista come necessità per alleggerire la logistica; non sono aree chiuse ma strutture aperte a chi desidera cimentarsi o scambiare i propri saperi. Le aree sono determinate dalle esigenze di una produzione cinematografica 'classica', distanziandosi per elasticità e anarchia razionale: Drammaturgia, Scene e costumi, Storyboard, Tecnica. Abbiamo anche istituito una sezione Ipotesi metodologiche atta a monitorare i diversi passaggi, problemi e soluzioni che si manifestano nel corso del processo produttivo. Tutti i campi sono seguiti e attivati da chiunque desideri parteciparvi.

Dall Aprile 2011 abbiamo avviato un corso gratuito per il coro che accompagna l'intero film.
Nel luglio 2010 abbiamo girato il primo teaser de Le Splas che è stato presentato in novembre in anteprima al Florence Queer Festival e in maggio 2011 al Milano Mix festival sia nella sezione cortometraggi che durante l'evento speciale dedicato a Pier Vittorio Tondelli.


Le Splash sono online con un blog in cui viene presentata la modalità di costruzione del percorso, offre la possibilità di un dialogo ed è interfaccia del progetto in corso.

Per saperne di più
http://www.lesplash.wordpress.com
lesplas@inventati.org
info@fosca.eu"info@fosca.eu
  • BraccinoCorto
    3 years, 1 month ago
    Avevo appena finito di leggere Altri libertini quando ho trovato questo progetto: è stato molto bello(anche se avevo pensato anch'io di trarne una sceneggiatura). Vorrei partecipare in qualche modo ma la distanza mi sembra un problema, abitando io un po' a Mantova e un po' a Trento. Se posso essere utile in qualsiasi modo fatemelo sapere. Ho già un minimo di esperienza in corti e documentari. Anche questo metodo di produzione e concetto di autore è interessante, e vicino a quello del nostro gruppo di Trento "SocioCinema" http://sociocinema.wordpress.com/<br/><br/>Buona fortuna!<br/><br/>
  • giuliacasula_2011-06-13
    3 years, 8 months ago
    sottoscritto
  • guiadelfavero
    3 years, 8 months ago
    YO
  • thx1138_2011-02-18
    4 years ago
    eheheh complmenti per il trailer molto carino! :-*
  • nebio
    4 years, 11 months ago
    e dai dai dai...

To comment you have to login
Hey! There are no rewards for this project!